GBC Italia e IN/ARCH: la firma per un nuovo protocollo di intesa

certificazioni icmq_bimgenius
Nuove date per le certificazioni ICMQ
La Mappa di Intorno alle mura

GBC Italia e IN/ARCH: la firma per un nuovo protocollo di intesa

L’accordo, firmato dai presidenti delle due associazioni Marco Mari (GBC Italia) e Andrea Margaritelli (IN/ARCH), è un ulteriore passo avanti verso l’obiettivo di fare cultura, formazione, informazione per la trasformazione del mercato dell’edilizia e dell’ambiente costruito che tanto incide nell’ambito delle politiche internazionali attuate per la lotta ai cambiamenti climatici.

Dal comune interesse nasce la volontà di sottoscrivere un accordo che vede GBC Italia e IN/ARCH impegnarsi a:

  • sviluppare iniziative (convegni, mostre, seminari, incontri) finalizzate alla promozione della cultura del progetto sostenibile per il patrimonio immobiliare;
  • avviare azioni comuni nei confronti del mondo istituzionale, politico economico e sociale per sostenere la cultura del costruire sostenibile;
  • intensificare la collaborazione per la costruzione di percorsi utili alla ricerca, all’innovazione e alla formazione professionale dell’architetto e dell’ingegnere libero professionista sui temi della sostenibilità;
  • partecipare congiuntamente a programmi di finanziamento nazionali e internazionali relativi allo sviluppo di progetti nell’ambito di tematiche oggetto dell’accordo.

GBC Italia promuove un processo di trasformazione del mercato edile italiano attraverso la promozione del sistema di certificazione di terza parte e dei propri protocolli di certificazione (i sistemi GBC) espressamente sviluppati per le specificità del mercato italiano, i cui parametri stabiliscono precisi criteri di progettazione e realizzazione di edifici salubri, energeticamente efficienti e a impatto ambientale contenuto.