Premio “I luoghi dello sport”

Henriette Bier Lecture
Mura e Muraglioni

Premio “I luoghi dello sport”

IN/Arch Piemonte e IN/Arch Liguria, l’Associazione Etica e Sport e il Politecnico di Torino nell’ambito del Festival della Tecnologia 2019, promuovono il Premio “I luoghi dello sport”, sezione Architettura del Premio Etica e Sport.

Il premio è rivolto a progetti e realizzazioni basate su etica, innovazione e ricerca, ed è rivolto a progettisti, committenti ed imprese che hanno partecipato alla realizzazione di impianti sportivi, spazi per lo sport, spazi pubblici dove praticare attività ludico-sportive; sono inoltre considerate le esperienze di pianificazione ai vari livelli che abbiamo dato centralità specifica ai temi dello sport.

Il premio si pone l’obiettivo di produrre una riflessione proficua su strategie e sinergie che i diversi attori  che partecipano alla definizione dei progetti per lo sport – Enti Pubblici, privati, associazioni, architetti, ingegneri, imprese  –  devono necessariamente mettere in campo per arrivare alla concreta realizzazione, con tempi certi e procedure lineari e trasparenti – di impianti ben progettati, ben costruiti, fruibili e adeguati per chi li dovrà gestire e utilizzare.

La scadenza della consegna degli elaborati è stabilita entro le ore 12 del giorno 12 ottobre 2019 presso la sede di IN/Arch Piemonte Via Saluzzo 64/A 10125 Torino.

La prima edizione del premio “I luoghi dello sport” si colloca nella prestigiosa cornice  del “Festival della Tecnologia”  promosso dal Politecnico di Torino,  un buon segno che fa ben sperare in una crescente sensibilità della comunità scientifica a un tema così importante per la vita del nostro paese.

 

Per maggiori informazioni: www.inarchpiemonte.it